CACIOCAVALLO SILANO DOP - Horeca Pascarella Srl

CACIOCAVALLO SILANO DOP

L’origine del nome “CACIOCAVALLO” viene probabilmente dall’usanza, antica quanto il formaggio stesso e ancora oggi usata, di legare le forme a coppie e di appenderle a stagionare a cavallo di una trave. É diventato un formaggio a denominazione di origine protetta (DOP), con il riconoscimento DPCM 10.05.1993 così come modif. dal PROVV. 29.07.2003. Taglio Vanno usati coltelli a lama larga e spessa: ogni porzione dovrebbe avere una quantità uguale di crosta Temperatura Ideale a temperatura ambiente. Il profumo, l’aroma e anche il sapore vengono attenuati dalla bassa temperatura. Occhiatura lievissima occhiatura, fine, rada e distribuita in modo irregolare. Unghiatura L’unghiatura (la parte sottostante la crosta) deve essere presente ma non troppo spessa ed evidente
Condividi sui social
Chiama ora
Indicazioni